Senegalese responsabile centro migranti

Ha 31 anni, si chiama Insa Moussa Ba Sané ed è senegalese, il nuovo responsabile per la Croce Rossa del centro di accoglienza migranti del Parco Roja di Ventimiglia. Ha preso il posto di Gabriella Salvioni e il passaggio di consegne c'è stato nei giorni scorsi. "Sono in Italia dal 2012 - racconta Insa - ma già in Africa facevo parte della federazione internazionale della Croce Rossa e mi occupavo di diversi campi profughi sparsi sul territorio". In Italia, Insa ha già prestato servizio nei centri di seconda accoglienza di Varazze e del San Martino di Genova e nel centro di primissima accoglienza della Fiera del Mare sempre nel capoluogo ligure. "Al momento, nel centro di Ventimiglia sono ospiti circa 250 stranieri, soprattutto nordafricani ed eritrei, ma anche pachistani, bengalesi, nigeriani e maliani". Un numero in leggera flessione rispetto ai trecento della settimana scorsa, anche se è sempre in costante oscillazione.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. RSVN
  2. RSVN
  3. www.ivg.it
  4. www.ivg.it
  5. RSVN

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Nasino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...